Calcestre stabilizzato 0/20 in provincia di Milano

Lo stabilizzato di cava è un materiale calcareo che si ottiene dalla frantumazione del misto naturale o del misto di roccia, solitamente la granulometria del materiale è compresa tra lo 0/20 e 0/40. L'alta resistenza e un preciso processo di vagliatura rendono lo stabilizzato un ottimo materiale inerte per i sottofondi stradali, in quanto garantisce un elevato grado di portanza a tutto il pacchetto stradale.
La ghiaia stabilizzata che viene utilizzata nelle pavimentazioni in calcestre è un prodotto di cava che nasce già miscelato.
Lo stabilizzato si ottiene mediante un processo di frantumazione e vagliatura dell'inerte massiccio (roccia calcarea) ed è utilizzato principalmente per la realizzazione degli ultimi strati dei rilevati in pavimentazioni a medio/alta capacità portante.
Il potere legante è dato alla curva granulometrica caratteristica del materiale.

La curva granulometrica piena e l’attenzione nella preparazione rendono il nostro stabilizzato il materiale d’eccellenza per la costruzione di sottofondi stradali, piazzali e grandi rilevati.

Purezza dello stabilizzato e differenza con inerte riciclato

L'altro aspetto fondamentale per la classificazione dello stabilizzato è il grado di purezza del materiale. Possiamo dunque produrre uno stabilizzato di prima scelta qualora le particelle che lo compongono siano al 100% derivanti da origine naturale; diversamente dallo stabilizzato di seconda scelta qualora le particelle che lo compongono siano materiale calcareo totalmente o in parte derivante da processi di demolizione di edifici o di altre opere artificiali (strade, massicciate ed altro ancora).

Piazza Lega Lombarda 2, 23900 Lecco (LC)
Fisso/amministrazione: +39 0341 550701
Cell/commerciale: +39 333 6859873
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.IVA: IT03011110131
SDI: BA6ET11